venerdì

Published 07:59 by CP

UNITI PER RAFFORZARE IL SENSO CIVICO


Nel 2013 presso il Cimitero del Comune di Aprilia furono rubati due busti di bronzo, uno dei quali del Dott. Carlo Pietropaoli medico di famiglia, che praticava la sua professione nel Comune di Aprilia, persona molto apprezzata e stimata per le sue qualità umane e professionali, il quale si è sempre prodigato per il bene della salute della comunità.
L'iniziativa è stata promossa da Vaccaro Giuseppe della Lega dei Pensionati SPI CGIL di Latina-Aprilia, congiuntamente ai Medici, i famigliari , conoscenti, cittadini, Associazioni, gli stessi sono riusciti a raccogliere i fondi necessari per realizzare l'opera, dimostrando un autentico e profondo senso civico, reagendo così all'offesa subita.
Si ringrazia l'Amministrazione Comunale per la vicinanza dimostrata. Riteniamo questo gesto un luminoso esempio per la comunità civile di cui questo busto rappresenta una concreta e perenne memoria.
Il busto marmoreo è stato inaugurato questa mattina, venerdì 8 giugno 2018, presso il Cimitero Comunale di Aprilia, con la presenza di tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione di questa importante iniziativa.